ASSOCIAZIONE FESTIVAL ITALIANI DI CINEMA

Un anno senza INVIDEO: arrivederci al 2019

invideo-2017

INVIDEO esiste dal 1990 ed è uno dei festival più antichi e resistenti dedicati in Italia al cinema “oltre” e alla videoarte. Ha raccolto un archivio prezioso, anticipato tendenze, stabilito contatti e reti nazionali e internazionali, pubblicato splendidi cataloghi, organizzato incontri e approfondimenti, spettacoli e rassegne, invitato artisti, offerto in anteprima meraviglie allo sguardo e al pensiero. È diventato un punto di riferimento imprescindibile per chi si occupa di immagini e di suoni diversi e nuovi.

Chi ci ha seguito in questi decenni ha assistito alle sue tante evoluzioni e trasformazioni e chi ci segue anche solo da qualche anno sa quante difficoltà abbiamo dovuto affrontare, anche con soluzioni inventive e non facili. Inutile sottolineare qui ancora una volta il percorso impervio e talvolta frustrante che manifestazioni e realtà culturali storiche e importanti, in Italia e quasi ovunque, si trovano a percorrere.

Quest’anno vari imprevisti e situazioni ulteriormente complesse e incerte da tanti punti di vista ci obbligano a prendere una pausa, nella prospettiva di preparare l’edizione 2019 con una formula rinnovata e, ci auguriamo, con nuove energie e nuovi e necessari sostegni.
Una decisione non facile né felice, che abbiamo rinviato il più possibile: non potremo accogliere le tante richieste di visionamento e le tante proposte per il 2018 ma ci auguriamo di ritrovare opere, autori, autrici per l’edizione 2019.

Ringraziamo quanti ci hanno sostenuto e ci hanno offerto segni di solidarietà e di apprezzamento in anni anche difficili e guardiamo con fiducia a un ottimo INVIDEO per il 2019.

Romano Fattorossi, Sandra Lischi
Direttori

Elena Marcheschi
Consulente artistica

Alessia Barzaghi
Organizzazione generale

Che ne pensi?