ASSOCIAZIONE FESTIVAL ITALIANI DI CINEMA

Pubblicato il bando per la concessione di contributi ai Festival della Nuova Legge Cinema e Audiovisivo

R0010148

Sul sito della DGC MiBACT è stato pubblicato il bando relativo alla concessione di contributi a Festival, Rassegne e Premi di rilevanza nazionale e internazionale per l’anno 2017, ai sensi dell’articolo 6 del decreto del Ministro dei beni e delle attività culturali e del turismo del 31 luglio 2017.

Le domande potranno essere inviate a partire dal 25 ottobre 2017 ed entro le ore 12 del 14 novembre 2017.

Il testo del bando è scaricabile integralmente QUI.

In breve, alcuni dei punti salienti contenuti nel bando:

Le risorse finanziarie disponibili per la concessione dei contributi di cui al presente bando, per l’anno 2017, sono pari ad euro 4.450.000 così ripartite:
a) 82%, pari ad euro 3.649.000 ai festival;
b) 11%, pari a euro 489.500 ai premi;
c) 7%, pari a euro 311.500 alle rassegne.

Le iniziative che potranno partecipare al bando dovranno essere realizzate nel periodo fra il 1 gennaio 2017 e il 31 dicembre 2017 e avere un costo totale non inferiore a euro 20.000, al netto degli apporti in servizi, nonché delle spese sostenute da terzi.

Il contributo potrà avere misura massima del 60% dei costi ammissibili e comunque non superiore alla differenza fra uscite ed entrate (di seguito: “deficit”) dell’iniziativa, verificato a consuntivo e l’entità del contributo,  non inferiore a 10.000 euro, è determinata dalla commissione sulla base del punteggio assegnato all’iniziativa, tenuto conto del costo ammissibile e del piano finanziario dell’iniziativa medesima.

I criteri di selezione e valutazione legati al valore e all’impatto artistico e culturale di festival e rassegne saranno i seguenti:
1) Rilevanza nazionale e internazionale (max 25 punti)
2) Impatto culturale e sul pubblico (max 25 punti)
3) Storicità, staff, risorse e partner (max 20 punti)
4) Innovazione tecnologica e valorizzazione luoghi e spazi di fruizione (max 15 punti)
5) Impatto economico (max 15 punti)

Il punteggio minimo per accedere al contributo è di 60 punti su un massimo di 100, con un punteggio minimo di 15 punti nel criterio 1 “Rilevanza nazionale e internazionale”.

Per ulteriori indicazioni e la modulistica www.cinema.beniculturali.it

Che ne pensi?